GRUPPO DI STUDIO SULLE TRADIZIONI VIOLENTE
GRUPPO DI STUDIO SULLE TRADIZIONI VIOLENTE

Home | presentazione

Implicazioni psicologiche
Il senso morale del bambino
Comportamento crudele del bambino
Baby killers
Dichiarazione degli psicologi

Il circo con animali
Cos'è
I metodi d'addestramento
La parola ai circensi
Animali in catene
Le conseguenze fisiche, psicologiche e gli abusi
Gli incidenti
I finanziamenti pubblici
Le ordinanze
Divieti di attendamento in Italia
Alcuni dati a livello mondiale

Le fiere ornitologico venatorie
Cosa sono
Chi è la FIMOV
La FIMOV entra nelle scuole

Richiami vivi
Cosa sono
Divieti: Parma
Divieti: Regione Piemonte

Finanziamenti pubblici:
Contributi Regione Veneto

Delibera della Giunta
Beneficiari
Breve spiegazione

Contributi del Comune di Brescia

Veneto: norme e privilegi per la caccia
Legge Nazionale sulla caccia

Comunicati stampa
Richiami vivi dopati
Importazione illegale
Condanne per maltrattamento

Chi siamo

Contatti

CONTRIBUTI DELLA REGIONE VENETO: BREVE SPIEGAZIONE

La Regione Veneto, con Delibere della Giunta n. 1888 del 19-07-05, n. 2428 del 01-08-06, n. 2543 del 07-08-07, regala migliaia di Euro alle associazioni venatorie per promuovere le loro attività tramite il sostegno a iniziative definite di carattere "culturale e ricreativo".
Molti di questi finanziamenti, che ufficialmente rappresenterebbero un contributo alle associazioni ornitologiche, finiscono nelle tasche delle associazioni venatorie come la FIMOV.
 Nell'allegato A della Delibera (v. sezione "Beneficiari") si nota  infatti come, di fianco alle associazioni citate (prime tre colonne),  appaiano le federazioni di appartenenza (quarta colonna) e che molte  di queste siano associazioni venatorie (che basano la loro attività culturale sull'uccisione degli uccelli).

 Da notare che nel 2005 su 300.000 Euro totali di finanziamento  regionale, solo 2.000 Euro vanno a supportare associazioni come la  LIPU (Lega Italiana Protezione Uccelli), nell'anno seguente solo 1.800  Euro mentre nel 2007 NESSUN contributo alla LIPU; dei restanti 298.000  Euro ben 160'000 finiscono nelle tasche della FIMOV che diffonde la cultura e la tradizione dello sfruttamento, del disconoscimento delle  esigenze etologiche, della tortura e dell'uccisione di esseri viventi  senzienti. Nel 2007 su 240.000 Euro di finanziamento 110.000 vanno alla FIMOV.

@ Contatti: info@tradizioniviolente.org
web: ganodesign